L’artigianato

 

 L’artigianato è uno degli aspetti più sviluppati dalla cultura Taina. Purtroppo le ceramiche utilizzate nei rituali funebri, i portafortuna, gli amuleti e molti altri articoli non si sono conservati fino ai giorni nostri.
Tuttavia alcuni oggetti in cotone e altri materiali hanno avuto una migliore conservazione e sono esposti nel Museo di Torino. L’arte di fabbricare cesti, l’“amaca” e il “macuto” sono alcuni esempi di artigianato Taino entrati ormai a far parte della cultura di diversi paesi, anche europei.
La Repubblica Dominicana è conosciuta soprattutto per i grandi depositi di ambra; questa resina fossile bruno-giallastra viene montata in monili con oro ed argento di ogni prezzo.
Il “larimar” è un’altra pietra preziosa, tipica della Repubblica Dominicana, caratterizzata dal colore ambrato–azzurrato, unico al mondo. Notevole è anche la produzione di sculture in legno o in metallo.
Un altro tipo di artigianato domenicano è il Limé, il cui prodotto tipico è una bambola, divenuta l’emblema di Santo Domingo ed esportata in tutto il mondo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: