Assistenza sanitaria

La Clinica Abreu (‘lr 688-4411), in Calle Beller 42, nei pressi di A v Independencia, ha un pronto soccorso e viene considerata il miglior ospedale della città. È, per esempio, la struttura medica utilizzata dal personale delle ambasciate degli Stati Uniti, del Giappone e della Germania. La maggior parte del personale medico ha studiato negli Stati Uniti e, ovviamente, parla inglese. Le porte dell’ospedale sono aperte 24 ore su 24 per qualsiasi urgenza.
Gli ospedali pubblici non reggono il confronto con la Clinica Abreu, e sarebbe meglio evitarli. Soffrono di una penuria di fondi cronica, e di mancanza di attrezzature e forniture moderne. Le sale d’aspetto sono piene di malati, molti dei quali affetti da malattie infettive. Se non avete il raffreddore o altri problemi di salute, ci sono buone probabilità di venire contagiati.

Emergenze
Un tempo se si aveva bisogno di un’ambulanza, o dell’intervento dei vigili del fuoco o della polizia, si doveva tenere a mente un numero telefonico a sette cifre per ognuno di essi. Oggi invece se si deve richiedere assistenza medica d’emergenza o se si deve denunciare un reato o avvisare di un incendio, basta comporre il numero 911 e l’operatore, che parla spagnolo e inglese, invierà il messaggio alle autorità competenti.

Pericoli e contrattempi
C’è una città al mondo con oltre un milione di abitanti senza rapinatori? Se ne esistesse una, certo non sarebbe Santo Domingo. Purtroppo in città vengono compiute rapine ogni giorno. Si può comunque limitare il rischio di diventare vittima di un rapinatore usando un po’ di buon senso: non passeggiate per le strade con il portafoglio nella tasca posteriore dei pantaloni, non indossate in pubblico gioielli vistosi, lasciate a casa il Rolex. Se avete con voi la macchina fotografica, tenetela sempre stretta. Per lo più in giro ci sono scippatori; se avete una borsa per macchina fotografica con tracolla e tenete stretto il suo manico, avete già fatto molto per frustrare qualsiasi tentativo di scippo.
Si può passeggiare tranquilli per il centro città verso sera, ma vanno evitate le strade solitarie o poco illuminate. Se la vostra destinazione è distante parecchi isolati ed è notte fonda, fermate un taxi. Tenete gli occhi sempre aperti. Voltatevi di frequente per vedere se qualcuno vi segue o sta fissando la vostra borsetta con particolare interesse. Se fate molta attenzione, difficilmente avrete problemi. Ma anche se venite scippati, ricordate: niente che abbiate addosso o nel portafoglio è di valore superiore alla vostra vita. Se qualcuno vi minaccia con un coltello o una pistola, assecondatelo e probabilmente vivrete abbastanza a lungo per raccontarlo.

Powered by Qumana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: