ACUARIO NACIONAL

ACUARIO NACIONAL

Sono davvero pochi gli stranieri che visitano l’Acquario Nazionale (’lr 592-1509, Av Espafia; ingresso US$l; aperto da martedì a domenica h 9.30-17.30), situato sull’altra sponda del Rio Ozama rispetto alla Zona Colonial e sulla strada per l’ aeroporto internazionale, a non rimanere molto impressionati. In effetti, è un acquario che non teme la rivalità degli acquari europei o statunitensi, e il denaro speso per la sua manutenzione durante l’amministrazione Balaguer – che avrebbe potuto invece venire speso per la pubblica istruzione, la sanità o altri settori in cui si investiva poco – provocò violente discussioni sulle priorità del presidente.

All’ interno dell’ acquario vi sono vari elementi particolarmente interessanti: un’enorme vasca di plexiglass che forma un passaggio sott’ acqua con squali e altri enormi pesci che vi nuotano sopra la testa, un simpatico lamantino salvato da piccolo vicino alla costa di Barahona dopo l’uccisione della madre da parte di un pescatore sconsiderato e una piscina in cui potrete venire a contatto diretto con una tartaruga in via di estinzione (le tartarughe fanno parte di un progetto di tutela finalizzato alla loro riproduzione). L’unico punto debole dell’acquario è costituito dal fatto che i cartelli sono solo in spagnolo.

JARDIN BOTANICO NACIONAL

Pur essendo stato gravemente danneggiato dall’uragano Georges nel settembre del 1998, l’Orto Botanico Nazionale (’lr 5676211, 567-6213, Av Republica de Colombia; ingresso US$l; aperto da martedì a domenica h 9-18), a nord-est del centro città, resta comunque splendido per gli amanti delle piante.

Questo esteso giardino, che si può percorrere a piedi o con un veicolo navetta, è suddiviso in zone dedicate alle piante acquatiche, alle orchidee, alle bromeliadi, alle felci, alle piante endemiche, alle palme, e molto altre specie ancora; c’è anche un giardino giapponese. A differenza di molte parti della città e della campagna dove ci sono rifiuti ovunque, l’Orto Botanico è pulitissimo e le piante sono molto ben tenute. Non si ha certo (’impressione che il giardino, un’ altra delle iniziati ve di Balaguer oggetto di roventi polemiche, sia attorniato da 2,2 milioni di abitanti. Se apprezzate una tranquilla passeggiata in campagna con la possibilità di ammirare a ogni svolta bellezze naturali, non dovete perdervi questa meraviglia della natura. Il costo del giro in navetta è di altri US$I, ma merita la spesa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: