Capilla de la Tercera Orden Dominica

La Cappella del Terz’Ordine Domenicano (all’angolo tra Av Duarte e Padre Billini)

fu eretta nel 1729 ed è l’unico monumento coloniale di Santo Domingo a essere giunto intatto fino ai nostri giorni. Oggi l’edificio, con la sua graziosa facciata barocca, appartiene all’arcivescovo di Santo Domingo e non è aperto al pubblico.

Iglesia de la Regina Angelorum Dall’aspetto un po’ spettrale, la Regina degli Angeli (all’angolo tra José Reyes e Padre Billini; ingresso gratuito; senza orari prestabiliti) fu fatta costruire verso la fine del XVI secolo da una donna che donò la sua intera fortuna per fare erigere questo monumento alle suore domenicane di clausura. Oltre alla sua imponente facciata, con la testa di un demone sul portale, la chiesa è nota per il suo elaborato altare barocco del XVIII secolo, sormontato dallo stemma del re.

Iglesia Nuestra Seiiora del Carmen

Questa chiesa (all’angolo tra Sdnchez e Arzobispo Nouel; ingresso gratuito; senza orari prestabiliti) risale alla metà del XVI secolo ed è nota perché ospita una statua di Cristo scolpita nel mogano oggetto di venerazione durante le funzioni del Mercoledì delle ceneri. La chiesetta originale era in pietra, poi furono impiegati i mattoni. In epoca coloniale sul suo piccolo sagrato venivano allestite opere teatrali. La chiesa fu data alle fiamme da Drake nel 1586 e in seguito funse da ospedale, chiesa, prigione e locanda prima della sua ricostruzione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: