MOCA

Negli ultimi decenni, questa cittadina di provincia ha raggiunto la prosperità economica grazie alla produzione di caffè, cacao e tabacco. Il suo unico luogo d’interesse è la chiesa, l’ Iglesia Coraz6n de Jesus, che è l’edificio più alto della città

con splendide vetrate istoriate provenienti … da Torino!

Durante il XIX secolo, Moca divenne uno dei più importanti centri di allevamento di bovini della colonia spagnola. Sfortunatamente per la sua gente, la distanza della città da Santo Domingo ne fece il bersaglio più ovvio per le forze che cercavano di togliere alla Spagna il controllo della parte orientale di Hispaniola. Nel 1805, per esempio, un’armata haitiana guidata da Henri Christophe, che stava cercando di riunire l’intera isola sotto la bandiera di Haiti, entrò a Moca, uccise l’intera popolazione e rase al suolo la città.

Moca fu in seguito ricostruita e gli abitanti ricominciarono ad allevare bovini e a coltivare la terra, producendo soltanto ciò che serviva per la loro sussistenza. Nel decennio 1840, intrapresero la coltivazione del tabacco a scopi commerciali e adesso alcuni dei sigari migliori del mondo sono fatti con tabacco coltivato sulle colline attorno alla città. Nel 1844, dopo molti anni di guerriglia, i coloni spagnoli riuscirono finalmente a respingere l’esercito haitiano, il che senza dubbio consentÌ alla gente di Moca di dormire sonni più tranquilli.

Oggi, Moca è soltanto una delle numerose floride comunità della Valle del Cibao. Sui pendii a nord e a sud abbondano le piantagioni di caffè e tabacco e la città è pervasa dal brusio di automobili e motorini. Non c’è davvero motivo di inserire Moca nel programma di viaggio, ma se vi capita di trovarvi in città, potreste visitare la chiesa, che si trova sulla via principale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: